Freisa di Chieri secco “Surpreisa”

Piemonte

La Freisa sa essere semplice e sbarazzina, ma se ne si coglie il lato più maturo si ottengono vini di carattere, in grado di affinarsi nel tempo. La Surpreisa ne è un esempio calzante, con i suoi toni caldi ed eterei. Al palato gioca su un corpo rotondo ed un tannino fine, fitto e piacevolmente asciutto

PROVENIENZA
DENOMINAZIONE DI ORGINE
TIPOLOGIA

Caratteristiche

Video